DIGITA LA TUA MAIL QUI PER GLI AGGIORNAMENTI

sabato 26 ottobre 2013

PRIMARIE NEL PD LOCALE. Il segretario ginosino Punzi si ricandida (se ci sono le condizioni)


Ginosa, l'attuale sede pd in via cavour.
QUOTIDIANO DI PUGLIA 25 OTTOBRE 2013
di Nicola NATALE
Il dibattito nel partito democratico  promosso da Roma arriva anche in provincia. 
Il segretario del pd di Ginosa Giuseppe Punzi ha comunicato lunedì scorso, 21 ottobre, date e modalità del congresso per procedere all’elezione del segretario, del coordinamento locale e dei delegati provinciali. 
Potranno votare solo i tesserati del 2013, ma è possibile sottoscriverla o rinnovarla fino al 1° novembre, unico giorno destinato alle “primarie”.  
A questo scopo rimarrà aperta la sede del pd ginosino in via Cavour, 93 tutti i giorni dalle 19 alle 20 mentre le primarie si faranno nel teatro Alcanices, il piccolo teatro pubblico recuperato negli anni ’90 in corso vittorio emanuele. 
Si affilano le armi quindi per la battaglia congressuale ma al momento non ci sono candidati ufficiali alla carica di coordinatore cittadino. Lo stesso attuale segretario non ha sciolto la riserva sulla sua ricandidatura perché starebbe saggiandone le condizioni. 
Giuseppe Punzi, segretario pd
Non ci sono voci però di altri candidati, sia tra i sostenitori di Matteo Renzi, segretario in pectore, che tra i sostenitori delle altre mozioni che si rivedono in Gianni Cuperlo, Gianni Pittella e Pippo Civati. 
Tuttavia nove giorni in politica possono essere tanti e fino ad allora potrebbero esserci delle sorprese. 
Chiaramente la battaglia la si combatte anche per i delegati provinciali che verranno eletti dagli iscritti su base proporzionale e territoriale.
Chi andrà a votare avrà due schede, una per eleggere il segretario provinciale ed una per il segretario di circolo, chiaramente il voto espresso nei confronti dei candidati varrà anche per la lista collegata contribuendo ad individuare il segretario nazionale. 
Il primo novembre sarà scandito a Ginosa presso il teatro alcanices dall’insediamento della presidenza alle 18, poi dalla presentazione delle mozioni con mezz’ora dedicata agli interventi e due ore dedicate alla votazione vera e propria: dalle venti alle ventidue. 
Il segretario che guiderà il pd locale sarà proclamato al termine degli scrutini. A lui spetterà la guida di un partito che a livello locale è in minoranza dal lontano 2001. 
L’occasione delle primarie è servita anche a dare un cenno alla attività politica seguita alla alluvione. 
Ci sono stati contatti molto discreti con il senatore Salvatore Tomaselli, Anna Finocchiaro e Michele Pelillo, tutti tesi al riconoscimento dello stato di calamità ed alla preparazione di un tavolo politico per affrontare il post alluvione. In questo momento ha detto il segretario Giuseppe Punzi “non è ora di sfilate”. “Anche se la politica è comunicazione, noi abbiamo il dovere di pensare alle soluzioni utili per Ginosa”.