DIGITA LA TUA MAIL QUI PER GLI AGGIORNAMENTI

sabato 2 marzo 2013

GIANNICO: "CHIEDO PROVVEDIMENTI CONTRO ASS. GALANTE"

Enzo Giannico, cons. com. di minoranza (pd)
Dichiarazioni pesanti del cons. com. Enzo Giannico in merito alla vicenda rifiuti. 
Dopo l’impegno del sindaco De Palma a trovare una soluzione allo stop della raccolta rifiuti, l’assessore Galante avrebbe, secondo il consigliere di minoranza, chiesto ai lavoratori di tornare a lavorare.  
L’azienda infatti è in ritardo con il pagamento dello stipendio di gennaio e con notturni e straordinari non pagati da luglio scorso. 
Se tale atteggiamento è confermato –dice Giannico – chiedo al sindaco di prendere i dovuti provvedimenti, in quanto invece di solidarizzare, li si invita ad accettare i comportamenti di un’azienda che ha nel suo codice genetico l’umiliazione delle maestranze”.
Intanto una nota della Teknoservice di ieri, 1° Marzo, chiede a sua volta al Comune, dirigente responsabile, prefetto, carabinieri e vigili e alla commissione di garanzia per lo sciopero nei servizi pubblici essenziali di "adottare gli opportuni provvedimenti e le conseguenziali azioni penali previste dalla legge per comportamento antigiuridico".
Va detto che lo stessa protesta avvenuta a Ginosa è accaduta ieri a San Giorgio Jonico. Anche lì cassonetti stracolmi e lavoratori non pagati.

Nessun commento:

Posta un commento