DIGITA LA TUA MAIL QUI PER GLI AGGIORNAMENTI

domenica 17 febbraio 2013

PALAGIANELLO / SCALERA: "RIPRISTINERO' LA CONSULTA"


di Nicola NATALE
Un momento della conferenza
Palagianello si mobilita per la scelta del nuovo sindaco. 
Ieri, sabato 16 febbraio, conferenza della coalizione che fa capo a Gregorio Scalera, l’operaio ilva che tenterà di impedire la rielezione di Michele Labalestra, sindaco uscente in quota pdl. 
Il candidato sindaco individuato attraverso le primarie ha voluto ringraziare la cittadinanza, sottolineando che è raro di questi tempi portare al voto 856 persone in una cittadina che ne conta meno di ottomila. 
Scalera se sarà eletto ha promesso di riportare in vita la consulta popolare per fare in modo che le decisioni amministrative siano condivise. 
La consulta sarà composta da tutte le fasce sociali e anagrafiche. 
Non è mancato il momento della polemica con l’amministrazione uscente.
L’inaugurazione e l’uso dell’asilo dedicato a suor Gabriella Conte ha detto il candidato della sinistra è avvenuta senza che fossero attivi i riscaldamenti, giusto perché lo si doveva inaugurare sotto elezioni. Questo la dice lunga ha concluso su quanto ci tengano alle fasce più deboli ed in particolare ai bambini. L’argomento bambini è stato spesso in passato un tema scottante, da ultimo per la questione del ticket per la mensa.

Nessun commento:

Posta un commento