DIGITA LA TUA MAIL QUI PER GLI AGGIORNAMENTI

domenica 10 febbraio 2013

TRE CITTADINE, TRE CARNEVALI

LAST NEWS 

  • MARINA DI GINOSA  SFILATA DI CARRI E MASCHERE CONFERMATA PER OGGI, 12 FEBBRAIO, IN PARTENZA DALL'EX TABACCHIFICIO ALLE 15:30
  • CARNEVALE DI MARINA DI GINOSA PREVISTO PER DOMENICA 10 RIMANDATO A DOMENICA 17 FEBBRAIO (FONTE LEONARDO GALANTE ASSESSORE AL TURISMO)
Il gruppo organizzatore del 31° carnevale marinese












Gli organizzatori del Carnevale di Laterza con  i consiglieri comunali Mariella Bruno e Leonardo Matera e "marchesello" la maschera che fa riferimento alla storia di Laterza
di Nicola NATALE 
Carnevale in ogni città, senza rincorrere quelli più blasonati. A Marina di Ginosa ed a Laterza, come a Castellaneta. 
Martedì  scorso conferenza di presentazione del carnevale di laterza che si terrà domenica 10, lunedì 11 ed infine martedì 12. 
La sfilata dei carri e delle maschere della domenica e del martedì partirà alle 16 da largo scuola marconi per concludersi nella piazza centrale con una serata danzante. 
Il lunedì invece il laboratorio teatrale dell’università per l’educazione permanente (utep) presenterà canti e siparietti comici intitolati “maschere e suene” nell’audiotorium buonarroti. 
La novità del carnevale laertino è la creazione di una maschera tipica che ha preso il nome di marchesello, il cui abito è stato realizzato da Mariella Tamborrino, la maschera ed i disegni da Vitantonio Fosco e fa diretto riferimento al periodo di dominazione spagnola avutasi a Laterza nel ‘600 con i Perez-Navarrete. 
Uno dei carri rappresenterà il palazzo marchesale  che, con l’apertura della sala della cavallerizza, è diventato il fulcro delle attività culturali laertine. 
Il carnevale è stato presentato dai consiglieri comunali Mariella Bruno e Leonardo Matera che hanno messo in risalto il ruolo della consulta delle associazioni, del liceo artistico, di philos lab for art con Angelo Mottola e Antonella Cefalo, nonché di Donato Conte e, soprattutto la fidas di  Evaristo Dell’Aquila invitando tutte le altre associazioni ad iscriversi. 
Nella conferenza è stato lanciato anche l’appello pressante a credere nella manifestazione e ad investirci su  nei prossimi anni per le sue potenzialità in termini di arrivi sul territorio.
MARINA DI GINOSA Una delle fasi della preparazione del 31° carnevale marinese (foto leonardo galante)
A 27 chilometri di distanza, Marina di Ginosa invece consolida e rinnova quella che era una sua tradizione fin dai primi anni ‘80. 
Una folta schiera di volontari si sta sbizzarrendo con la fantasia nei locali dell’ex tabacchificio, utilizzando anche una notevole dose di sapienza artigiana. Allo sforzo organizzativo della proloco e dell’amministrazione comunale, partecipa anche il locale credito cooperativo. 
Nella cittadina marinese gli appuntamenti sono due: domenica 10 e martedì 12 febbraio
La partenza è fissata alla stessa ora, le 15:30, ma domenica la sfilata partirà da Viale Jonio 433 mentre martedì partirà dall’ex tabacchificio in viale virgilio
La conclusione in piazza indipendenza con una grande festa. 
Castellaneta ha già iniziato con gli alunni il suo carnevale domenica scorsa, mentre anche il comune terra di natale di Valentino ha creato la sua maschera che va sotto il nome di “peucezio sbadiglione”. Domenica 10 febbraio (ore 10) e martedì 12 (ore 17) l’11° carnevale degli alunni partirà da via san francesco ed arriverà in piazza Umberto. Come si vede una corsa all’allegria ed al divertimento in cui ognuno dei comuni ha voluto dire la  sua ed a suo modo, esaltando storia e caratteri locali.
(qui una fase del carnevale di castellaneta per gentile concessione di vivicastellaneta e del fotografo antonio vernice)

Nessun commento:

Posta un commento