DIGITA LA TUA MAIL QUI PER GLI AGGIORNAMENTI

28 gennaio 2013

CASTELLANETA, POLEMICHE SUL NUOVO SITO UFFICIALE


di Nicola NATALE
Non è partito nemmeno da due giorni che già iniziano le polemiche sul sito ufficiale del Comune di Castellaneta. (http://www.castellaneta.gov.it/)
A partire da quelle sui costi, 48 mila euro in tre anni. 
Poi quelle relative all’affidamento ad una società locale, legata a  vivicastellaneta, un magazine virtuale su facebook, che molto cavallerescamente aveva ospitato le stesse polemiche, rispondendo a tema. 
Leonardo Rubino,
consigliere comunale di minoranza
di Castellaneta
Da ultimo l’intervento del consigliere d’opposizione Leonardo Rubino (lista Emiliano) che stigmatizza il carattere sostanzialmente privato dell’evento svoltosi nell’ufficio del sindaco Giovanni Gugliotti.  
Si è brindato all’avvio di un’iniziativa da cui sono stati esclusi i castellanetani ed i consiglieri d’opposizione che sono parte integrante della comunità locale e la cosa è stata magnificata con zelante prontezza dalle foto scattate da fans del sindaco, invitati speciali agli auguri”. 
Insomma dice Rubino tutti si aspettavano una conferenza in aula consiliare, la sede propria per una iniziativa pubblica che solo “come evento facebook aveva totalizzato 4.126 contatti”. Per il consigliere di minoranza non è casuale il fatto che “la festa privata nell’ufficio pubblico del sindaco si è tenuta proprio in avvio della campagna elettorale che vede partecipe in quanto candidato alla Camera anche il sindaco”.  
Va detto che con l’avvio del nuovo sito il Comune di Castellaneta ha prontamente recuperato il distacco in quanto ad accuratezza e gradevolezza del sito, rispetto a quelli dei comuni viciniori. 
Ora la sfida sarà riempirlo di contenuti, in primis la pubblicazione integrale di delibere e determine in maniera permanente, anche oltre l’obbligo di pubblicazione. E magari anche indicizzandone i contenuti in modo da poter rapidamente accedere ai documenti ufficiali. Questo è un passo fondamentale verso democrazia e trasparenza, riscontrato nel solo sito di Palagianello.

Nessun commento:

Posta un commento