DIGITA LA TUA MAIL QUI PER GLI AGGIORNAMENTI

mercoledì 3 ottobre 2012

CENTOMILA EURO VINTI A MARINA DI GINOSA CON DUE EURO


di Nicola NATALE
Marian di Ginosa - I titolari della Tabaccheria Centrale
Vincita da centomila euro a Marina di Ginosa. 
Con il gioco oroscopo di lottomatica e una doppietta cancro-cancro. 
Lo hanno reso noto i proprietari della tabaccheria centrale di viale Jonio contentissimi dopo che, a Gennaio scorso, c’è stata un’altra vincita da cinquantamila euro.  
Sono sicuri che il biglietto fortunato sia andato ad un marinese poiché dicono “ora i turisti sono andati via, quindi l’utenza è solo locale, pochi i  clienti di passaggio”. Giovanni Solito, titolare della tabaccheria, fuma contento in un angolo mentre la figlia racconta della fotocopia dei biglietti, chiusi in una busta ed infilati sotto la porta. 
La sorpresa è stata rinvenuta al mattino, poi confermata dalla notifica del sistema di giochi e concorsi statale. 
Nessuna parola, nemmeno grazie, come fu per l’altra volta in un cui un anonimo scrisse “grazie giovanni”. 
Mai rintracciato anche allora il vincitore. 
Più che giustificato il comportamento del fortunato poiché in questi tempi grami, l’assalto con richieste monetarie sarebbe continuo. 
Meglio quindi per la vincitrice o il vincitore stare zitti, non ostentare, spendere con oculatezza il piccolo capitale. 
Per la figlia di Solito, che lavora con lui alla tabaccheria, “è probabile che ad acquistare il biglietto sia stata una donna, perché i due euro sono la cifra oculata che spendono di solito per tentare la fortuna”. Una scommessa vinta  con soli due euro. 
Non c’è da sperare che serva a raddrizzare i bilanci familiari e non a riattivare passioni insane per il gioco.

Nessun commento:

Posta un commento