DIGITA LA TUA MAIL QUI PER GLI AGGIORNAMENTI

giovedì 13 settembre 2012

NUOVO SITO UFFICIALE PER IL COMUNE DI GINOSA (AL COSTO DI 46.000 EURO)


di Nicola NATALE
GINOSA, Piazza Marconi con la sede del Municipio
Un nuovo sito per il Comune di Ginosa. 
Ne curerà la realizzazione la società Clio spa guidata dall’ing. Gabriele Conte con sede centrale a Lecce. La delibera di affidamento diretto, la n°215 del 29 Agosto scorso, premette che i siti ufficiali, sono ormai uno “strumento di comunicazione ed informazione insostituibile”. 
Attualmente il sito ufficiale del Comune di Ginosa - pur pubblicando regolarmente delibere, determine e tutti i principali atti - é fermo per quanto riguarda le comunicazioni ai cittadini e gli aggiornamenti sull’attività dell’Ente. 
Mancanza compensata dall’attivismo su facebook (presente un profilo dell’amministrazione ginosina a guida Vito De Palma e di molti consiglieri comunali)  che certo facilita il confronto e l’informazione diretta dei cittadini. 
Una immagine del sito ufficiale del Comune di Ginosa
Non di rado le risposte sono date in tempo brevissimo: questo chiarisce molti malintesi e smorza polemiche fasulle. 
Ma l’ufficialità è un’altra cosa e presuppone siti adeguati e dedicati, dai quali avere la certezza delle deliberazioni e delle decisioni comunali nel più breve tempo possibile. 
Il costo del nuovo sito informatico del Comune di Ginosa sarà pari a quarantaseimila euro, spalmate in tre anni fino al 2014, data di cessazione dell’affidamento. 
Nella cifra è compreso, oltre alla realizzazione del sito ed alle licenze d’uso dei programmi, l’aggiornamento dello stesso con la “presenza giornaliera” di un dipendente della Clio. 
Duemila euro (oltre iva)  sarà il costo mensile del soggetto individuato dall’azienda per gli aggiornamenti come scritto nella proposta arrivata a Piazza Marconi il 16 Agosto scorso. 
Presenza che il Comune ha voluto limitare a 16 mesi, forse per consentire a personale interno, opportunamente formato, di aggiornare in autonomia la piattaforma informatica. Da qualche anno infatti è stato espletato un concorso per una figura di perito informatico e vi è un responsabile informatico nella figura dell’ing. Filippo Falcone. 
L’aggiornamento informatico dei Comuni è stato un campo di battaglia per molti amministratori.  In particolare per il Comune di Ginosa, impegnato su quel fronte fin dal 1991 con il varo di un progetto di informatizzazione dell’Anagrafe raggiunta solo negli anni 2000.

Nessun commento:

Posta un commento