DIGITA LA TUA MAIL QUI PER GLI AGGIORNAMENTI

mercoledì 11 aprile 2012

GRAVINA DI GINOSA, UN "GIRO" PER ORCHIDEE


Orchidee spontanee

Domenica 22 aprile 2012, i referenti del Comitato Locale di Ginosa per il Parco Naturale Regionale delle Gravine Joniche, in collaborazione con il G.I.R.O.S. (Gruppo Italiano Ricerca Orchidee Spontanee) organizzano una “Caccia ai tesori della murgia: le orchidee”. Naturalmente consigliano un'abbigliamento comodo e scarpe adatte.
L'appuntamento è in Piazza IV Novembre a Ginosa alle ore 09.00, per poi dirigersi in auto verso Contrada Murgie Soprane (Circonvallazione Nord – Zona Belvedere), dove avrà luogo l’escursione per la ricerca, il riconoscimento e lo studio delle orchidee spontanee presenti sulla murgia ginosina, condotta da Teo Dura, naturalista esperto in botanica e coordinatore provinciale del G.I.R.O.S.


Ophyys speculum
L’escursione dello scorso 10 aprile 2011, ha portato all’importante scoperta di una Ophrys Speculum (nella foto accanto) , una varietà di orchidea rarissima in Italia, ma ben diffusa in Sicilia e Sardegna, eccezionalmente rinvenuta sulla murgia ginosina da Teo Dura.
Altra importante scoperta, è stata fatta da Angelo Margherita di Santeramo in Colle (BA) nell’ambito di “ECHI DI GRAVINE”,  l’escursione dello scorso 8 gennaio 2012 nella gravina di Ginosa, trattasi di due felci alquanto rare identificate da Teo Dura nella Phyllitis scolopendrium e nella Polystichum setiferum.
Inoltre a sua firma, Teo Dura ha pubblicato la notizia del  rinvenimento dell’Ophrys Speculum, sulla rivista GIROS NOTIZIE n. 47 di maggio 2011 – www.giros.it. All'evento gli  organizzatori hanno invitato il Corpo forestale dello Stato, oltre ai media.

I referenti del Comitato Locale di Ginosa 
per il Parco Naturale Regionale delle Gravine Joniche:
Davide  Stasolla:  347. 994 92 66
Peppino Pirrazzo: 333 543 79 48

Nessun commento:

Posta un commento