DIGITA LA TUA MAIL QUI PER GLI AGGIORNAMENTI

domenica 18 marzo 2012

LA PASSIO CHRISTI DI GINOSA FA PROMOZIONE A MILANO

La Passio Christi edizione 2012 si "presenta" a Milano

Si è svolta sabato scorso, 17 marzo, la manifestazione “Puglia in Festa”, organizzata dall’Associazione Regionale Pugliesi, presso lo storico palazzo “Isimbardi”, sede istituzionale della Provincia di Milano.
Vi hanno preso parte, giunti con un pullman nel capoluogo lombardo,  il primo cittadino Vito De Palma, assessori, consiglieri, la Pro Loco con alcuni figuranti della Passio Christi, il Gruppo di Ricerca Popolare, l’Associazione Amici del Gusto e altri ginosini.
Senza alcun dubbiosostiene il sindaco De Palma abbiamo avuto modo di presentare la Passio Christi ed altre peculiarità della nostra comunità in una cornice diversa. L’ospitalità è stata eccezionale e, dopo le varie esibizioni e presentazioni, ancor di più è stato il calore trasmesso da un folto pubblico che ha assistito e partecipato con entusiasmo ed interesse”.
Coniugare commenta il consigliere comunale alle AA.PP. e Marketing Giacomo Cassano - una rappresentazione sacra, una performance artistica del Gruppo di Ricerca Popolare e la degustazione “messa in tavola” dall’Associazione Amici del Gusto è stata la carta vincente per presentare il nostro territorio. Milano dovrebbe assicurarci una ricaduta promozionale maggiore”.
Nel corso della serata sono intervenuti amministratori della Regione Lombardia e della Provincia di Milano, che hanno introdotto la presentazione del libro "Puglia in Festa" di Tito M. Altomare. 
Il sindaco De Palma, nel corso della serata, ha fatto dono di targhe crest ricordo della Città di Ginosa.
Il gruppo della Passio Christi, nel suggestivo cortile del palazzo “Isimbardi”, risalente al XV secolo, ha proposto alcune scene della sacra rappresentazione. 
Poi è stata la volta del Gruppo di Ricerca Popolare. Finale con l’Associazione Amici del Gusto attraverso un buffet, allestito per l’occasione, ricco di pietanze e prodotti tipici.
 “Ci ha dato soddisfazione – dichiara il consigliere comunale alla Cultura Antonio Bradasciola partecipazione  del pubblico grazie all'organizzazione dell’Associazione Regionale Pugliesi e al Gal “Luoghi del Mito”. "Infine, ma non per ultimo, ho provato una grande emozione nel vedere e salutare tanti nostri concittadini, trapiantati da anni a Milano e nell’hinterland, accorsi numerosi. Il loro tam-tam  è stato gradito e ci ha permesso di stringere la mano a tanta gente di Puglia nonché ai nostri cari e amati ginosini”.

Nessun commento:

Posta un commento