DIGITA LA TUA MAIL QUI PER GLI AGGIORNAMENTI

giovedì 22 marzo 2012

GINOSA, IL SINDACO DE PALMA TAGLIA GLI "STAFFISTI"


Il Sindaco di Ginosa, Vito De Palma
Il suo staff, dodici persone, costa troppo e il sindaco Vito De Palma è costretto a tagliarlo. 
Il taglio avviene dopo che lo staff (non tutto delle  medesime persone)   aveva  funzionato indisturbato durante gli ultimi anni della decennale Amministrazione di centrodestra a guida Montanaro (2001-2011). Anche l'incarico di addetto stampa selezionato con bando ad evidenza pubblica ed attivo  per diversi anni è stato tagliato alcuni mesi fa. 
La  funzione è ora svolta dalla segreteria del sindaco. 
Enzo Giannico, consigliere comunale PD
Il patto di stabilità imposto ai Comuni ha reso impossibile la continuazione della "mission" dei componenti dello staff tutti a "convenzione in caso di uso" con incarichi di collaborazione coordinata e continuativa. 
A sollevare la questione con un'interrogazione i consiglieri comunali del Pd, Felice Bitetti, Vincenzo Giannico ed Emanuele Rosato,  nel Consiglio comunale del 28 febbraio scorso. 
Felice Bitetti, consigliere comunale pd
Enzo Rosato, consigliere comunale pd
Ai consiglieri premeva far rilevare che la Legge di stabilità 2012 ha previsto un taglio del 50% rispetto a quanto sostenuto del 2009. L’interrogazione, come non avviene quasi mai, ha trovato una pronta risposta. 
Una delibera della giunta comunale, su iniziativa dello stesso sindaco, ha cancellato l’intero staff chiedendo agli uffici comunali di procedere al recesso dal contratto. In effetti, la spesa sostenibile per il 2012 è risultata di circa 32mila euro, contro una previsione di 84mila, e quinti tetto ampiamente sforato e tutti a casa. Tranne il capo di gabinetto, che potrà restare al suo posto sino a fine aprile.

Nessun commento:

Posta un commento